E non lo so se mi fa bene, se il tuo rumore mi conviene.

“Per quanto io fugga
torno sempre a te.
Che fai rumore qui.”

“Tu, il tempo è tutto un istante
Non è mai ora di lasciarsi a
Solitudini violente e fingere che non fa niente
Tu, la mia preghiera costante
Lo sai che ce la faccio sempre
E corro il rischio di cadere e farmi male
E farmi male e farmi amare.”

[Levante, Antonio // da: Magmamemoria]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...